Consigli

Servizi alle radio, produzioni audio: progettiamo insieme il tuo claim

today5 Giugno 2020

Sfondo
share close

Tra i servizi alle radio più importanti per promuovere l’identità di un’azienda c’è sicuramente il claim. Un’arma essenziale, che ci aiuta a creare un pubblico e a esprimere la nostra mission. Tra le produzioni audio presenti nel nostro mondo, è decisamente una delle più fondamentali per la vita stessa della radio. In questo articolo, affronteremo i punti più importanti riguardanti il claim e la sua esistenza.

Che cos’è il claim radiofonico?

Claim è una parola inglese che, in italiano, è tradotta con “richiesta“. In ambito marketing, molto spesso si riferisce al legame che si crea tra azienda e consumatore, magari in occasione di sconti convenienti. Nel nostro ambiente, il claim della tua radio dovrà avere un ruolo molto simile: non solo arrivare al tuo target di riferimento, ma essere anche espressione della personalità della tua emittente.

Dobbiamo pur sempre rammentare che la radio è comunque un’azienda, e che quindi la fidelizzazione del proprio pubblico è essenziale per garantirne l’esistenza. Per questo motivo, produzioni audio come i claim sono servizi alle radio necessarie per il proseguo delle attività. In linea generale, troviamo 3 tipi di claim: musicale, brandizzato e targhettizzato.

claim

Tra i servizi alle radio offerti, puoi creare il claim perfetto?

Dipende. Se cerchi un claim perfetto universale, la risposta è no. Una strategia che vada bene per tutte le aziende non esiste, e ciò vale anche per le produzioni audio. Tuttavia, se cerchi il claim perfetto per la tua radio, allora sei nel posto giusto. Ogni consulente che si rispetti, e che lavora con i servizi alle radio, deve essere in grado di collaborare nell’ideazione e nella creazione di uno slogan che esprima al 100% l’identità della tua azienda.

Per comprendere al meglio questi concetti, di seguito ti elenchiamo i 3 consigli principali da cui iniziare per creare lo slogan perfetto per la tua emittente:

  1. Ascolta l’anima della tua radio e racchiudila in alcune parole;
  2. Fai che il claim esprima l’identità della tua azienda;
  3. Uno slogan breve è meglio (massimo 3 parole).

Claim e non solo: alcuni consigli per tutte le produzioni audio

Come detto precedentemente, il claim fa parte dell’insieme delle produzioni audio. Tutti questi strumenti, però, si basano su alcuni aspetti peculiari molto simili tra loro. Di fatto, esistono altri 5 suggerimenti che possono essere applicati alla creazione di un claim radiofonico efficace per la tua radio:

  1. Scegli la voce giusta per la tua radio;
  2. Relazionati sempre ai tuoi programmi radiofonici;
  3. Studia il tuo target di riferimento;
  4. Non snaturare la tua identità;
  5. Ascolta anche pareri esterni di un consulente per le radio.

ragazzo raccoglie spunti per servizi alle radio

Servizi alle radio: quanto tempo ci vuole per creare un claim?

In una recente puntata di “Colazione con il CEO“, Alfredo Porcaro aveva impostato un discorso proprio sul claim come servizio alle radio inderogabile. Nel spiegare questa affermazione, il fondatore di Consulenza Radiofonica ha parlato degli amici di Radio Fresh, che si sono rivolti a noi proprio per dare vita a un claim ‘verticale’.

“L’editore aveva un’esigenza – racconta Porcaro -, cioè imporsi in un territorio dove erano arrivati da poco”. Così, grazie al nostro aiuto, “abbiamo creato ‘Niente trucchi, semplicemente radio’: noi siamo qui, ci siamo, facciamo la radio, questa è la nostra mission. Hanno sbaragliato la concorrenza e hanno sestuplicato il territorio di copertura”.

Ma non finisce qui: “Ci siamo accorti che questo claim non andava più bene: oggi il claim oggi è ‘Generazione Appennino’. La radio deve essere facilmente identificabile col territorio (in questo caso, l’appennino bolognese)”. In quanto tempo è stato creato tutto ciò? “Ci sono voluti 5 mesi di lavoro, dove abbiamo analizzato i competitor, abbiamo cambiato la musica e gli ascoltatori tipo di questa emittente. Infine, abbiamo considerato che questo claim sarà riportato nel 2020 nelle indagini di ascolto”.

https://www.instagram.com/tv/B4M_Ka5I7Hw/

Ricordati di metterci emozione

Postilla finale prima di iniziare a lavorare sul claim: non dimenticarti di metterci l’emozione. Oggi i sentimenti sono particolarmente amplificati, stimolati e stuzzicati da varie parti. Anche la radio deve produrre un’emozione, grazie alla quale legarsi a una tipologia di ascoltatore. Insomma, il claim deve saper veicolare un’emozione.

Scopri il nostro servizio di consulenza per le radio

Vuoi saperne di più in merito ai nostri servizi di Consulenza per le radio? Allora, come prima cosa, puoi scriverci o chiamarci visitando la nostra sezione Contatti. Inoltre, puoi leggere ciò che facciamo visitando la pagina dei Servizi dello staff di Consulenza Radiofonica. Infine, per restare aggiornato sui temi legati all’universo radiofonico, resta sintonizzato sui contenuti del nostro blog.

Consulenza Radiofonica, la professionalità On Air

Articolo a cura di Angelo Andrea Vegliante

Scritto da: Angelo Andrea Vegliante

Rate it

Articolo precedente

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%