Consigli

La Radio deve essere in grado di intrattenere e informare

today5 Gennaio 2021

Sfondo
share close

La Radio si contraddistingue dagli altri media peculiarmente nel modo in cui intrattiene e informa. E non stiamo parlando solo dei radiogiornali. Abbiamo affrontato l’argomento nella nuova puntata di “Colazione con il CEO“, la videorubrica di Alfredo Porcaro, fondatore di Consulenza Radiofonica, il quale ha spiegato cosa vuol dire che la radio deve essere capace di informare e intrattenere.

In che modo la radio intrattiene e informa?

In maniera banale, la risposta a questa domanda potrebbe essere abbastanza semplice: la radio informa attraverso i radiogiornali; la radio intrattiene con i propri programmi. Ma si tratta di una visione fin troppo superficiale. Questo medium, infatti, è osmosi pura, capace di adattare un determinato genere alle proprie esigenze.

Secondo le ultime indagini TER, gli ascoltatori scelgono il mezzo radiofonico perché vogliono compagnia. Ciò è stato ampiamente dimostrato anche con il lockdown (si veda il caso di Radio Zona Rossa). Cosa significa questo? Che scegliere il nostro medium vuol dire sia restare aggiornati sia rimanere informati: una diluzione perfetta del concetto di infotainment.

Facciamo un esempio pratico: un bravo speaker radiofonico deve essere in grado di usare le informazioni della propria puntata per tenere aggiornata la propria community. Tale modus operandi fa ottenere autorevolezza all’emittente: da una parte creo intrattenimento, dall’altra mando informazioni (di qualità e aggiornate) che possono essere utili a chi mi sta ascoltando.

Potrebbe interessarti anche: Se Zio Paperone diventa speaker radiofonico: intervista allo sceneggiatore Carlo Panaro

Scopri il nostro lavoro di consulenza per le radio

Vuoi conoscere il nostro lavoro di consulente per le radio FM e online? Scrivici o chiamaci visitando la nostra sezione Contatti. Inoltre, puoi leggere ciò che facciamo visitando la pagina dei Servizi dello staff di Consulenza Radiofonica. Dai un’occhiata anche al nostro articolo sull’importanza di fare il consulente per le radio. Infine, per restare aggiornato sui temi legati all’universo radiofonico, resta sintonizzato sui contenuti del nostro blog.

Di cosa abbiamo parlato la scorsa settimana?

Abbiamo parlato di come programmare le canzoni in radio e fino a quando.

Scritto da: Angelo Andrea Vegliante

Rate it

Articolo precedente

Consigli

Il podcasting: la nuova frontiera dell’intrattenimento radiofonico

Il podcast è la nuova frontiera dello streaming musicale. Qual è il segreto del successo di questa forma di comunicazione che attinge dal passato recente, ma guarda al futuro: le qualità del podcasting. Il podcast ricorda quel paio di jeans che inizialmente nessuno voleva indossare improvvisamente tornato di moda. Il mezzo di comunicazione, infatti, nella sua totalità, esiste dai primi anni Duemila: ha fatto breccia nella nostra esistenza con la messa […]

today5 Gennaio 2021

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%