Radio lovers

Pietro Pratesi: da 30 anni voce di Rvl La Radio e di Verbano-Cusio-Ossola

today30 Giugno 2020

Sfondo
share close

Sono 30 gli anni che contraddistinguono l’impegno di Piero Pratesi come voce di Rvl La Radio e della provincia di Verbano-Cusio-Ossola. Oggi, Pratesi è anche editore di quella radio che, fin dai tempi della maturità, lo ha accolto a braccia aperte: “Il contatto è nato per caso, il giorno in cui al Music club, dove allora acquistavo tantissimi dischi, incontrai Mauro Brizio. Era socio di Rvl e, vedendo la mia passione, mi chiese se mi andava di provare a fare radio. Ero sotto maturità, non sapevo se fossi portato, ma l’idea mi piacque”, racconta a Verbano24.it.

Piero Pratesi, 30 anni e non sentirli: “La passione è diventata una professione”

E così, cominciata come un’esperienza del tutto casuale, la radio è diventata parte integrante della sua vita, fino ad ottenere il ruolo di editore di Rvl La Radio: “La passione è man mano diventata una professione. A quel tempo ero un po’ timido, ma dietro al microfono mi sentivo a mio agio e mi trasformavo: la radio mi ha fatto crescere” (Verbano24.it).

Una passione che comunque, nonostante i tanti anni trascorsi, non gli ha fatto mancare l’estro e la creatività, qualità imprescindibili in questo lavoro: “Per i miei primi 30 anni di radio sono voluto tornare alla musica delle origini, con un programma radio rigorosamente suonato in vinile, con i dischi della mia collezione, e con serate live, sempre con il giradischi”, spiega a Newsnovarata.it.

piero-pratesi-rvl-consulenza-radiofonica-intervista

Pietro Pratesi: “Voglio portare la radio in piazza”

Piero Pratesi ha ancora voglia di sperimentare, e non solo a livello musicale. Lo speaker, infatti, vuole lanciare una sfida molto significativa, cioè “quella di offrire al Verbano-Cusio-Ossola, ma anche a parte delle province di Varese e Novara, una radio che possa offrire l’informazione locale, tenere aggiornati su tutto quello che accade in zona, ma anche uno stile moderno, veloce, attuale”.

Una necessità emersa anche durante l’emergenza Coronavirus, periodo nel quale Rvl La Radio ha continuato a trasmettere: “Siamo rimasti stupiti da quante persone ci hanno scritto per avere informazioni, per chiedere chiarimenti. Segno che di noi si fidano e che ci sentono vicini. Peccato che molto spesso dalle istituzioni questo nostro ruolo non venga tenuto in considerazione” (newsnovara.it).

Oltre al presente, però, Pratesi guarda anche al futuro, con il desiderio ben espresso di “portare la radio nelle piazze come in tante zone di Italia fanno già da tempo e coinvolgere amministratori, commercianti e gente comune perché la radio è musica e musica è sinonimo di festa” (newsnovara.it).

Consulenza Radiofonica – La Professionalità On Air

Articolo a cura di Angelo Andrea Vegliante

Scritto da: Angelo Andrea Vegliante

Rate it

Articolo precedente

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%