Consigli

Creare una web radio: Come? Quanto costa? Quali sono le prime spese?

today7 Luglio 2020 2

Sfondo
share close

Quali sono i passi da seguire per creare una web radio? In questa nuova puntata di “Colazione con il CEO“, Alfredo Porcaro, fondatore di Consulenza Radiofonica, torna a parlare di costi di apertura di un’emittente, questa volta però localizzata nel web.

Come creare una web radio?

Innanzitutto, partiamo da una premessa: “Lo Stato non vi regala nulla – spiega Porcaro -. Non esistono convenzioni, non esistono sconti. A volte, ci sono dei bandi europei ma sono merce rarissima e soltanto per determinate categorie di imprese”. Insomma, tenete a mente che, oltre a non essere considerata una vera e propria radio, creare una web radio non è un lavoro così semplice.

Quanto costa aprire una web radio?

Aprire una web radio gratis è impossibile, fatevene una ragione. Tuttavia, i costi sono ‘meno proibitivi’ rispetto all’apertura di una radio fm. Per avviare un buon progetto radiofonico, avrete bisogno di spendere 4500/5000 euro nei primi 2/3 mesi. Dove andranno a finire queste spese? Innanzitutto, sul’attrezzatura: mixer, microfono, pc e software per la regia. Poi, dovrete acquisire la licenza SIAE, i brani originali, un sito internet, la licenza SCF e le più svariate app per essere presenti su tutti gli smartphone e gli smart speaker.

Ora non vi resta che provare.

https://www.instagram.com/p/CCVUM7nqlNn/

Scopri il nostro servizio di consulenza radio

Hai appena aperto la tua radio ma non sai da dove iniziare? Scopri l’elenco completo delle nostre attività, possiamo darti una mano.

Di cosa abbiamo parlato la scorsa settimana?

La scorsa settimana “Colazione con il CEO” ha snocciolato qualche consiglio su quali sono i punti principali per costruire una radio di successo.

 

Scritto da: Angelo Andrea Vegliante

Rate it

Articolo precedente

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%