Radio lovers

Libri Radio: top 5 che ogni radiofonico dovrebbe avere

today21 Settembre 2020

Sfondo
share close

Nel corso degli ultimi anni numerosi autori hanno pubblicato diversi libri dedicati alla radio. Alcuni di essi sono di tipo storico, e raccontano l’evoluzione di questo incredibile mezzo di comunicazione anche nel mondo digitale. Altri, invece, sono dei veri e propri manuali di scrittura che possono essere sempre utili per orientarsi sul proprio modo di essere uno speaker radiofonico. Quali possiamo scegliere?

Libri Radio: i nostri 5 suggerimenti

Noi di Consulenza Radiofonica abbiamo realizzato un mini blocco notes con i 5 libri sulla radio da consigliarti per ampliare ancora di più la tua formazione.

“Radio” di Peppino Ortoleva e Barbara Scaramucci

“Radio” è un vero e proprio dizionario sul mondo della radio. E, come un dizionario, è composto da numerosi voci che spiegano nel dettaglio ogni curiosità e particolarità di questo universo. Ad esempio, potrai trovare le specifiche su un determinato strumento di notevole importanza per un’azienda radiofonica oppure la storia di una determinata emittente.

“Libere! L’epopea delle radio italiane degli anni ’70” di Stefano Dark

Le Radio Libere hanno segnato una grande epoca di fioritura del mezzo nel nostro Paese, tant’è che vale la pena ripercorrerne le gesta. Grazie al suo libro, Stefano Dark riporta con estrema dovizia il moto rivoluzionario segnato da impianti e realtà di un fenomeno che si è incastrato perfettamente nella nostra crescita culturale.

“Cari amici vicini e lontani. L’avventurosa storia della radio” di Giorgio Simonelli

Dalla sua nascita fino alle epoche moderne, com’è stata concepita la radio? Che valore ha assunto negli anni? Come il pubblico si è approcciato al mezzo? Con il suo pratico volume, Giorgio Simonelli ripercorre le gesta storiche di uno strumento malleabile concettualmente, sempre in grado di adattarsi a ogni nuovo filone culturale.

“Storia della radio e della televisione in Italia. Un secolo di costume, società e politica” di Franco Monteleone

Se ami la radio e la sua storia, questo tomo non può mancare nella tua libreria. Franco Monteleone ripercorre con estrema cura per i dettagli la storia della radio e della televisione in Italia, fin dagli albori della tecnologia che hanno portato alla nascita del mezzo. Con questo libro, non conoscerai solo i dettagli storici dietro alla scalata della radio e al suo confronto con la tv, ma anche ai protagonisti politici che ne hanno determinato la sua ascesa.

“Scrivere per la radio. Notiziari, radiogrammi, intrattenimento” di Rosemary Horstmann

Veniamo, poi, a un libro che uno speaker radiofonico deve assolutamente divorare. Rosemary Horstmann delinea con estrema sapienza i principali punti e suggerimenti su come bisogna approcciarsi alla radio: tra format e interventi in diretta, lo scrittore porta il lettore a comprendere approfonditamente come approcciarsi ai propri ascoltatori, partendo proprio dalle basi.

Consulenza radiofonica, la professionalità On air

Articolo di Angelo Andrea Vegliante

Scritto da: Angelo Andrea Vegliante

Rate it

Articolo precedente

Radio lovers

Bye Bye tormentone: le radio mandano in archivio la musica dell’estate

Voglia di ballare. Il reggae. In spiaggia. La memoria è ancora fresca e per dimenticare uno dei tormentoni assoluti dell’estate c’è ancora tempo. I Boomdabash & Alessandra Amoroso con Karaoke anche quest’anno ci hanno fatto saltare dalle sedie, in piedi. In spiaggia. Perché canzoni del genere sono fatte apposta per divertire, contengono allegria come ingrediente unico. Qualcuno però sarà felice di sapere che questo tormentone sta per finire nell’archivio dei […]

today18 Settembre 2020

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%