Radio lovers

I temi più rilevanti del Morning Show

today1 Novembre 2022

Sfondo
share close

Si parla sempre, e tanto, del fatidico ‘Morning Show’ come parte fondamentale della radio. Lo abbiamo definito la ‘fascia oraria più importante a livello di ascolti’ ed il ‘biglietto da visita’ di ogni emittente. Ovviamente, il riferimento è sempre relativo a tutti quei programmi che ricoprono la fascia oraria dalle 06:00 alle 09:00 del mattino e che coincidono in realtà, sempre o quasi, col ‘drive time’ e, quindi, con l’autoradio. 

Il Morning Show è come ‘un grande bar’

Ma quali sono i temi che un ‘morning show’ deve toccare per mantenere il livello d’attenzione dell’ascoltatore alto? Cosa vuole sentire l’ascoltatore al suo primo risveglio per prepararsi al meglio alla giornata che lo aspetta? Il ‘morning show’ si presenta sempre più simile ad un grande bar, un luogo informale d’incontro dove, però, avviene un corposo e continuo scambio di informazioni. L’ascoltatore è come se intraprendessi quei classici discorsi che egli stesso farebbe con gli amici, prendendo un caffè, salendo su un autobus (almeno in un periodo normale, senza Covid).  Ma non è sempre stato così , anzi: questo tipo di programmi ha spesso cambiato pelle negli anni, soprattutto riguardi i temi proposti ed i modi con cui comunicarli al pubblico. 

Come vengono scelti i temi da affrontare ogni mattina

La verità, e quello che poi dichiarano anche gli stessi conduttori radiofonici dei programmi mattutini, è che per quanto si possa cercare chissà quale tema da affrontare per catturare e mantenere alta l’attenzione dell’ascoltatore, viene poi spontaneo il riferimento e la selezione rispetto ‘ciò di cui si parla di più’. Basta sbirciare in un social media come Facebook o Instagram la sera prima per rendersi conto che ‘tutti stanno parlando di qualcuno o di qualcosa’ e il giorno dopo, ovviamente, parte il dibattito. A volte, addirittura, sono gli stessi ascoltatori a fare il lavoro degli autori.

I temi più importanti

Fondamentalmente i temi più importanti sono tutti quelli legati alla strettissima attualità, ovvero ‘tutti gli aggiornamenti dell’ultimo minuto’. Partendo sempre dai quotidiani e dalle agenzie di stampa affidabili e diverse tra loro, esplorando le storie ed i temi principali dai diversi punti di vista, si arriva ad una cernita naturale (da parte dei conduttori) che mette necessariamente al suo centro l’attualità.

Leggi anche: La tentata estensione del ‘Morning show’

E con ‘attualità’ si intende la cronaca, quella nera come quella rosa, la politica, l’economia e così via: si tratta di una ‘macrocategoria’ che in realtà racchiude in sè ‘tutte le ultime notizie del giorno precedente ed anche le principali di quello corrente’. E quindi parliamo di energia, di caro bollette, così come di geo-politica e via dicendo…il tutto discusso con semplicità estrema, per cercare di rendere fruibili dal grande pubblico anche i temi più ostici e ‘di nicchia’.

Ma non solo! perché la grande ‘macrocategoria’ dell’attualità tocca anche aree secondarie: dal costume, alla cultura, alla cucina, alla salute e al benessere, per finire con il calcio e con tutto il mondo dello sport. Notizie interessanti ed attuali, discusse e discutibili, ma mai banali o insensate. Questo è il modo per mantenere viva la curiosità nell’ascoltatore e per renderlo sempre partecipe, per creare assieme al lui un dibattito che parte proprio dai differenti punti di vista.

Non solo notizie ma anche opinioni

Bisogna, però, sottolineare una grande particolarità delle fonti odierne. Le agenzie di stampa ufficiali del nostro paese, come l’ANSA, così come in realtà gli stessi quotidiani, si avvalgono sempre di più del ‘commento’, a discapito di un giornalismo tradizionale che è unicamente descrittivo in merito ai fatti da raccontare.

Questa intrinseca (ormai) soggettività con cui le stesse fonti riportano un accaduto, permette al conduttore del ‘Morning Show’ di avere a che fare con varie e differenti interpretazioni riguardo lo stesso tema d’attualità, per poi metterle a confronto e poterci giocare per creare ulteriore dibattito.

Leggi anche: Il Morning Show: punti salienti di un format vincente

È interessante anche notare come, in molti casi, la stessa notizia venga riportata in modo del tutto diverso da testate o agenzie differenti, proprio a causa della soggettività e del ‘commento’ con il quale oggi si imposta il racconto giornalistico. 

Il pubblico è la parte fondamentale del dibattito

La parte più divertente del programma, poi, avviene in diretta con il dibattito. Quando si da’ voce agli ascoltatori, è sempre interessante scoprire il commento del popolo, il parere di amici o parenti e così via… questo rimane l’ingrediente fondamentale di un buon ‘morning show’: il gusto e l’opinione del pubblico. Un fatto in sè si annulla dopo pochi minuti se non è capace di generare dibattito, commenti, di creare un ‘talk’, in termini tecnici.

Bisogna, inoltre, necessariamente accettare anche le opinioni contraddittorie del pubblico, soprattutto se queste sono diverse da quelle dello stesso conduttore. Quest’ultimo, dal canto suo, non si rapporta quasi mai in modo neutrale agli argomenti d’attualità che seleziona e riporta ma, al contrario, esprime sempre un proprio punto di vista.

Leggi anche: Ascolti radio, grande picco dalle 10 alle 12

Il bello dello ‘show’ è proprio lì: nella evidente dicotomia che si crea quando vi è un pubblico in disaccordo con il punto di vista del conduttore… proprio perché quest’antitesi di opinioni permette al conduttore di esprimersi sempre ma, più di tutto, crea continuamente dibattito, dinamiche e relazioni intorno ai fatti più importanti del giorno. 

Scritto da: Alice Antico

Rate it

Articolo precedente

RTL102.5, Radio Freccia e Radio Zeta e il potere della radiovisione

Radio lovers

RTL102.5, Radio Freccia, Radio Zeta e il potere della radiovisione

RTL102.5 insieme a Radio Freccia e Radio Zeta lanciano il secondo step della campagna di comunicazione sul potere della radiovisione e degli esseri umani RTL102.5 torna con la propria campagna di comunicazione sul potere della radiovisione incentrata sul potere degli esseri umani, ma in una veste rinnovata. Per la prima volta, infatti, il messaggio lanciato ha tre voci: RTL102.5, Radio Freccia e Radio Zeta. "In questo secondo step, RTL102.5, Radiofreccia […]

today31 Ottobre 2022

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%