Consigli

Quali sono le parole e le frasi in radio da non usare mai più?

today10 Dicembre 2020

Sfondo
share close

Uno speaker radiofonico deve saper utilizzare le giuste frasi in radio. Già, ma quali sono da evitare? Nella nuova puntata di “Colazione con il CEO“, Alfredo Porcaro spiega perché è meglio non utilizzare alcune parole durante la nostra conduzione radiofonica.

Frasi da non dire in radio: i nostri 3 suggerimenti

Lo abbiamo detto più volte: il linguaggio in radio è fondamentale. In base a ciò che dice il conduttore radiofonico, un ascoltatore potrebbe esaltarsi e gioire, ma anche irritarsi e cambiare canale perché arrabbiato di qualche nostra parola fuori posto, anche se la più banale. Da dove possiamo partire, dunque, per migliorare le nostre capacità dialettiche? Da 3 frasi base che in radio dovrebbero essere bannate. Vediamo quali sono:

  1. Andiamo avanti con la musica” oppure “Proseguiamo con la musica, ora ci ascoltiamo…“. La natura della radio è un susseguirsi di parole e note, è fluida e non accidentata da dossi: non ‘frenare’ l’ascolto, ma accompagna il tuo ascoltatore verso il brano in un climax ascendente;
  2. Ci fermiamo per la pubblicità“. Ma chi è che si ferma, la radio? No, è solo lo speaker. Enfatizzando lo stop della voce della radio equivale a invogliare gli ascoltatori a cambiare frequenza. Questa frase può risultare un grave danno nel momento in cui arriva la pubblicità, che sta alla base di un’impresa radiofonica.
  3. Puoi ascoltarci sui 98.7 FM“. Ma in un’epoca dove tutto è digitalizzato, ancora diamo il numero preciso della frequenza?

Se volete approfondire l’argomento delle frasi in radio da non dire (o più in generale di quale tipologia di linguaggio è meglio usare), vi invitiamo ad ascoltare il nostro podcast, grazie al quale abbiamo affrontato l’argomento con l’esperto di comunicazione Giuseppe Franco.

Scopri il nostro lavoro di consulenza per le radio

Vuoi conoscere il nostro lavoro di consulente per le radio FM e online? Scrivici o chiamaci visitando la nostra sezione Contatti. Inoltre, puoi leggere ciò che facciamo visitando la pagina dei Servizi dello staff di Consulenza Radiofonica. Dai un’occhiata anche al nostro articolo sull’importanza di fare il consulente per le radio. Infine, per restare aggiornato sui temi legati all’universo radiofonico, resta sintonizzato sui contenuti del nostro blog.

Di cosa abbiamo parlato la scorsa settimana?

Abbiamo parlato di cosa differenzia il piccolo imprenditore radiofonico da un grande imprenditore radiofonico.

Scritto da: Angelo Andrea Vegliante

Rate it

Articolo precedente

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%