Consigli

Perché scegliere la mia radio?

today4 Luglio 2019

Sfondo
share close

Perché scegliere la mia radio? Provate a mettervi nei panni di un ascoltatore o di un possibile investitore della vostra emittente, e chiedetevi se la vostra sia un’azienda da privilegiare. Come noterete, la risposta a questa domanda non è per nulla semplice. Nella nuova puntata di “Colazione con il CEO”, Alfredo Porcaro affronta l’argomento con in mente alcune parole chiavi: “Dobbiamo essere unici e particolari, serve distinguerci dalla massa e dalla concorrenza”. Ma non è così immediato come sembra. Come facciamo, dunque, a far scegliere la mia radio?

I programmi radiofonici

Lo abbiamo evidenziato più volte, tuttavia vale la pena ribadirlo: i programmi radiofonici sono fondamentali. In particolare, quelli in diretta, in quanto “sono vicini all’ascoltatore e al territorio, danno quel valore aggiunto”. Se non ce li possiamo permettere, in termini prettamente economici, una buona trasmissione registrata può essere la soluzione, meglio se “autoprodotta o acquistata ad hoc per voi”. Noi di Consulenza Radiofonica, ad esempio, proponiamo programmi ad hoc per la tua emittente. In particolare, realizziamo programmi con “voci e argomenti scelti da voi” e “formati scelti insieme”.

Gli spot

In parte è un argomento che abbiamo già affrontato nel primo post del blog dedicato a “Colazione con il CEO”. Gli spot all’interno di un’emittente radiofonica devono essere “realizzati in maniera professionale”. Vale a dire “investire su voci che fanno questo di mestiere”, registrare spot. Inoltre, è bene porre moltissima attenzione al contenuto dello spot stesso: “far inserire tante informazioni non serve a nulla, è deleterio”. Meglio puntare su una particolarità del cliente richiedente lo spot.

Il sito internet

Sembra un’ovvietà, tuttavia sono in pochi a investire concretamente nella realizzazione di un sito internet in grado di primeggiare sugli altri. Basti pensare che molti sono raffazzonati anche solo visivamente. “Avere un sito professionale e raggiungibile da ogni device è fondamentale”. Ad esempio, il 60% del traffico di Consulenza Radiofonica arriva da smartphone. “Quindi, se oggi non avessi un sito facilmente raggiungibile dal telefonino, sarei rovinato”. Come fare per aumentarne il valore? Si potrebbe partire dal Web Design.

I social network

Vero e proprio mantra del nostro blog, il tema torna spesso in auge poiché è un ingranaggio prezioso per far scegliere la mia radio. Le mie pagine social devono essere “interattive e in movimento”, bisogna pubblicare “sempre qualcosa di carino e innovativo”. Idee? “Facciamo postare qualcosa fuori diretta dai nostri speaker. Servono contenuti originali”. Se vuoi qualche consiglio in più in merito, noi abbiamo il servizio adatto gestito da professionisti del mestiere.

La scelta degli speaker

La voce dello speaker è l’espressione dell’azienda, è il suo biglietto da visita. Perciò, “lo speaker in onda ci deve lasciare un’emozione, deve comunicarci qualcosa di particolare”. Ci sono diversi modi per scegliere il personale vincente, uno di questi è puntare “su piccoli grandi nomi del territorio di riferimento“. Per capirci, prova ad ascoltare le voci che collaborano con Consulenza Radiofonica.

Richiedi una consulenza radiofonica personalizzata

Se vuoi avere altri pareri o consigli, puoi contattare direttamente l’ideatore di “Colazione con il CEO”. Come? Nella nostra sezione Contatti trovi tutte le informazioni utili. Inoltre, scopri tutti i Servizi dello staff di Consulenza Radiofonica offerti dalla nostra realtà. Infine, per restare aggiornato sui temi legati all’universo radiofonico, resta sintonizzato sui contenuti del nostro blog.

Ascolta “Colazione con il CEO” su Spreaker, YouTube, TuneIn o iTunes

https://www.instagram.com/p/BzaGyV_Fxnz/

Scritto da: Angelo Andrea Vegliante

Rate it

Articolo precedente

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%