Radio lovers

La radio è come una squadra di calcio: ecco l’organigramma

today16 Aprile 2021

Sfondo
share close

La radio e il calcio hanno moltissime similitudini, soprattutto nella modalità di gestione. Sono entrambe delle aziende che operano con degli obiettivi precisi, hanno ruoli ben definitivi e tendono a creare una squadra in grado di vincere ogni tipo di competizione. Nella nuova puntata di “Colazione con il CEO“, la video-rubrica di Alfredo Porcaro, fondatore di Consulenza Radiofonica, cerchiamo di capire in che modo la radio è molto simile al gioco del calcio.

Radio e calcio: due mondi paralleli

No, non siamo impazziti. Il calcio e la radio condividono numerose particolarità. A cominciare dall’editore di un’emittente, che può essere inteso come il presidente della società che crea un progetto economico in grado di generare profitto. Poi abbiamo il direttore artistico, cioè l’allenatore del team, che deve essere in grado di amalgamare i propri speaker (i giocatori in campo) al fine di realizzare un format giornaliero efficace e capace di sfidare ogni avversario.

Inoltre, così come nel mondo sportivo, anche l’ambito radiofonico ha i propri preparatori e magazzinieri, intesi come il personale che lavora nel dietro le quinte: pensiamo ad esempio ai tecnici del suono, veri e propri preparatori atletici di una diretta radiofonica. Infine, ma non per importanza, ci sono gli sponsor, che investono sulla nostra squadra e credono nelle potenzialità dell’azienda.

Entrambi gli universi, quello radiofonico e quello calcistico, hanno un solo obiettivo: fare goal, che per gli addetti ai lavori della radio significa aumento dell’ascolto e tempo di permanenza medio da parte dell’ascoltatore. E come dimenticare il concetto della cantera, il vivaio dei giovani speaker dal quale attingere forze fresche per aggiornare sempre più la struttura della nostra azienda.

Consulenza Radiofonica, la professionalità On Air

Sei in cerca di un consulente per le radio?

La nostra realtà si occupa di consulenza per la radio. Scopri i nostri servizi per le radio di ogni tipologia: penseremo a una strategia su misura per te!

Scritto da: Angelo Andrea Vegliante

Rate it

Articolo precedente

Intro Si, Intro No

Consigli

Intro sì, intro no: cosa succede alla musica attuale?

Afterglow di Ed Sheeran, Prisoner di Miley Cyrus e Dua Lipa, Una canzone d’amore buttata via di Vasco Rossi. Sono solo alcuni esempi di canzoni attualmente in rotazione radiofonica che non hanno una intro. Sempre più di frequente, soprattutto tra le hit pop, ascoltiamo brani che partono direttamente con il cantato, senza lasciare agli strumenti musicali il compito di introdurre il pezzo e dare una prima impressione all’ascoltatore. Quella che […]

today16 Aprile 2021

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%