Radio lovers

Nasce “No Name Radio”, in collaborazione con Rai Radio

today20 Dicembre 2022

Sfondo
share close

Si tratta del nuovo progetto di Rai Radio che ha preso il via lo scorso 18 Dicembre, dal nuovissimo “Meta Studio” di Via Asiago a Roma. Si chiama “No Name Radio” e sui social sono già stati svelati tutti gli indizi, ricondivisi anche dal direttore di Rai radio Roberto Sergio.

Sul sito ufficiale della nuova emittente, si legge: “No Name Radio nasce per creare uno spazio libero che ci permetta di raggiungerci e trovarci, uno spazio in cui far risuonare artisti della scena musicale nazionale e internazionale”.No Name Radio,

Ma le sorprese non finiscono qua perché, sempre sul sito, c’è un invito rivolto ai giovanissimi per candidarsi a questo nuovo progetto. “Hai tra i 18 e i 22 anni?  Sei appassionat* di musica, alla ricerca di un lavoro creativo, con la voglia di uscire dal silenzio del quotidiano e raccontarti attraverso la musica? Vuoi far parte del team ‘No Name’? Alza la voce e fatti sentire”- si legge.

Nella giornata di domenica 19 dicembre ha avuto luogo la prima diretta dell’emittente dagli studi di Via Asiago a Roma, con numerosi ospiti, che le stesse pagine social della radio hanno promosso ripetutamente. C’è stato un vero e proprio red carpet con alcuni esponenti della musica contemporanea, fra cui Ernia, Franco 126, Dito Nella Piaga, Fulminacci e tanti altri.

Leggi anche: I servizi di Consulenza Radiofonica per Sanremo 2023

Radio Punto Zero è stata la radio ufficiale del “Pulcinella Film Fest”

“Grazie alla nostra attiva presenza sul territorio siamo da sempre portavoce di numerose manifestazioni volte a promuovere la nostra regione, la Campania”- si legge sul blog ufficiale dell’emittente.
Come lo scorso anno, Radio Punto Zero si è confermata la partner ufficiale del Pulcinella film fest, il festival della commedia che si è tenuto ad Acerra dallo scorso lunedì 12 fino a domenica 18 dicembre, al Castello dei Conti.
Ogni giorno l’emittente ha raccontato tutti gli aneddoti sulle proprie frequenze e il ‘dietro le quinte live’ con interviste esclusive, rubriche a tema e tante curiosità.
La presenza arancione della ‘contemporary radio’ si è fatta notare anche sul palco con Stefania Sirignano, che è stata presentatrice e moderatrice dell’evento. Tantissimi gli ospiti, pilastri del cinema e giovani che hanno conquistato il cuore di milioni di telespettatori.

RadioPuntoZero

“Il festival della commedia rappresenta a pieno il nostro spirito: un posto in cui giovani, appassionati, talentuosi e pieni di idee coesistono e interagiscono”, ha dichiarato l’emittente.

Inaugurato il nuovo studio di Radio Digiesse

Nel pomeriggio dello scorso giovedì 13 dicembre, sono stati inaugurati i nuovi studi di Radio Digiesse, con la presenza dell’editore Giorgio De Rosa. INAUGURATO IL NUOVO STUDIO DI RADIO DIGIESSE - Radio Digiesse | 93.4 E 95.3 FM

Uno studio moderno e dotato di tecnologie all’avanguardia, pronto per il progetto della radiovisione. Il nuovo design fa coppia con la nuova grafica del sito www.radiodigiesse.net, che trasmetterà musica e video e in cui i conduttori in studio saranno presenti finalmente in video e non solo in voce. Una vera e propria visione, oltre che radio-visione, quella con cui nasce il nuovo corso della Digiesse. L’obiettivo? Quello di essere, come sempre, al servizio del territorio, fornendo un’informazione ancora più veloce ancora più approfondita

Leggi anche:Radio locali a confronto: la sfida tra Venezia e Genova

ET , l’alieno più amato compie 40 anni: Il podcast

Ideato da Steven Spielberg, “ET” si è dimostrato un vero record d’incassi, ma non solo. Un film di fantascienza, un film sull’infanzia, sull’amicizia, su una famiglia disfunzionale; un film sull’accoglienza, ma anche sulla solitudine. Quarant’anni dopo,  “ET – L’extraterrestre” è ancora tutto questo. L’insonne magia del piccolo, mostruoso e tenero alieno, che si traveste, gioca e vuole telefonare a casa, è rimasta intatta. Forse il motivo per cui “ET” ci appassiona e ci appartiene ancora è la paura, eterna e profonda, di essere abbandonati.

E.T.,The Extra-Terrestrial | Movies Anywhere

Anche così potrebbero spiegarsi i record di incassi e i riconoscimenti ottenuti dal prodotto, come l’inserimento al 24mo posto della classifica dei migliori 100 film Usa da parte dell’American Film Institute.
E, dopo il successo del film, e quello del conseguente videogame ideato dalla stessa “Warner Bross”, e dimostratosi un magnifico risultato di espansione transmediale del prodotto, adesso è arrivato anche il podcast

Per inviare i tuoi comunicati stampa, scrivi a stampa@consulenzaradiofonica.com.

 

 

Scritto da: Alice Antico

Rate it

Articolo precedente

l'universo del podcast

Radio lovers

I Podcast ed il loro universo

 “Secondo il ‘Saudi Journal of Sports Medicine’, gli esseri umani elaborano il suono più velocemente degli altri sensi. Reagiscono più rapidamente e con maggiore velocità alle cose che ascoltano rispetto a quelle che vedono; in pratica, uno stimolo uditivo impiega solo 8-10 millisecondi per raggiungere il cervello, mentre uno visivo ne impiega 20-40. Catturare l'attenzione visivamente è stato per anni l'approccio centrale della moderna industria pubblicitaria. Tuttavia, quella di catturare […]

today19 Dicembre 2022

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%