Consigli

Come sponsorizzare programmi e rubriche nella nostra radio?

today3 Settembre 2019

Sfondo
share close

Com’è possibile sponsorizzare programmi e rubriche per la propria emittente radiofonica? La risposta arriva in una nuova puntata di “Colazione con il CEO”, che riparte dopo la pausa estiva. In questa nuova puntata, Alfredo Porcaro di Consulenza Radiofonica dà qualche consiglio su come sponsorizzare alcuni degli elementi più importanti della propria azienda.

Sponsorizzare programmi o rubriche?

“Sono due cose diverse, hanno dei costi diversi”, spiega il nostro CEO. Già, perché sponsorizzare un programma o una rubrica richiede attenzione abbastanza diversificate. A partire proprio dal costo, che si basa ad esempio sulla tipologia di radio e sulla copertura (FM e web). Quindi, è un fattore non generalizzabile. Per questo motivi, ai nostri clienti proponiamo una serie di rubriche e appuntamenti ad hoc, cioè particolari per quell’azienda radiofonica. “Se noi abbiamo il nostro programma del mattino che poi a mezzogiorno o all’una dà una ricetta culinaria, potrebbe essere interessante che a trasmetterla sia un ristorante tipico della nostra zona. Il ristoratore pagherà la sponsorizzazione di quella rubrica”. E all’utente (il cliente della radio)? “Arriva la pubblicità del nome del ristoratore in questione”.

Non dimenticatevi dell’originalità

Argomento che ritorna più volte nel nostro format, alla base di qualsiasi idea vincente: ricordatevi sempre di usare originalità nel vostro prodotto. “Lo spot che deve sponsorizzare quella rubrica sarà un tutt’uno con essa”. Insomma, in questo caso, dovrà basarsi sul concetto di fluidità, in questo modo l’utente godrà appieno il vostro prodotto radiofonico.

A chi proporre questi prodotti?

Domanda ancestrale, per molti una vera e propria sfida. “Sicuramente a persone che credono nel mezzo radiofonico”. Per avvicinarci alla possibile sponsorizzazione, però, serve preparare una demo contenente i punti salienti della nostra rubrica, così da mostrare all’utente le nostre idee.

Il principio di crossmedialità

Secondo voi, lo spot può essere utilizzato solo e unicamente per il mezzo radiofonico? Non solo. Avete mai pensato ai podcast? È un valore aggiunto, in quanto il podcast è un prodotto che rimane nel tempo.

Richiedi una consulenza radiofonica personalizzata

Se vuoi avere altri pareri o consigli, puoi contattare direttamente l’ideatore di “Colazione con il CEO”. Come? Nella nostra sezione Contatti trovi tutte le informazioni utili. Inoltre, scopri tutti i Servizi dello staff di Consulenza Radiofonica offerti dalla nostra realtà. Infine, per restare aggiornato sui temi legati all’universo radiofonico, resta sintonizzato sui contenuti del nostro blog.

Ascolta “Colazione con il CEO” anche in versione podcast su Spreaker, SpotifyYouTubeTuneIn, iTunesGoogle Podcasts o Castbox

https://www.instagram.com/p/B18YN1QFY9a/

Scritto da: Angelo Andrea Vegliante

Rate it

Articolo precedente

Radio lovers

Metafonia, le voci dei defunti trasmesse in radio

Che la radio fosse uno strumento polivalente capace di accettare e produrre diverse versioni di se stessa lo sapevamo già. Ciò che - forse - non immaginavamo è che attraverso la radio si potesse captare la voce dei defunti. Secondo il paranormale, la "Metafonia è la captazione, attraverso l'uso di strumenti tecnici, di parole e frasi di senso compiuto non provenienti dall’ambiente circostante, nè da altre fonti terrene". Gli strumenti […]

today2 Settembre 2019

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%