Consigli

Raccontare il backstage della propria radio sui social: ecco come fare

today24 Gennaio 2023

Sfondo
share close

I social media sono evoluti così tanto che ormai possono essere utilizzati per i motivi più disparati. Se però da una parte le potenzialità sono illimitate, dall’altra è pur vero che non tutto può far gioco alla tua radio. Devi imparare a selezionare quali creatività possono aiutarti a raggiungere certi obiettivi.

Per farlo ovviamente serve una pianificazione precisa e puntuale, ma anche provare e rischiare, così da capire cosa può aiutarti nel tuo percorso di crescita. Alla fine della fiera, il trucco sta tutto qui: intanto inizia a creare e pubblicare consapevolmente, successivamente aggiusterai sempre più il tiro in base a ciò che hai imparato dalle pubblicazioni precedenti.

Questa premessa è d’obbligo, visto che ogni consiglio non può valere per ogni radio. In questa sede, ad esempio, parleremo di una strategia social che la tua radio potrebbe utilizzare, ma dipende tutto dall’obiettivo che stai seguendo.

Come, dove e perché raccontare il backstage della tua radio

Quest’oggi parliamo di mostrare ciò che gli ascoltatori non possono vedere, cioè il dietro le quinte della tua radio. Grazie ai social media infatti, ormai non ci sono più segreti: i volti degli speaker sono noti, gli studi radiofonici sono sempre più esposti e gli uffici di una redazione hanno telecamere che riproducono in streaming quanto accade all’interno di un’azienda.

In questo contesto, vale la pena chiedersi se non si possa osare un po’ di più, costruendo magari un format che indaghi più approfonditamente la quotidianità della tua azienda. Pensa per esempio a brevi racconti su come sono organizzate le giornate all’interno della tua radio, la tipologia di convivialità che c’è tra i conduttori radiofonici al di fuori della diretta oppure raccontando come realizzate la pianificazione di una trasmissione.

Insomma, le potenzialità sono molte, e il modo di raccontare la propria azienda può variare a seconda, appunto, della linea editoriale. In questo caso, l’obiettivo primario non deve essere la raccolta di nuovi ascoltatori, ma incentivare la promozione del tuo brand all’interno del mondo digitale, magari creando anche dei trend che possono diventare virali. Banalmente, il luogo perfetto dove provare le tue idee potrebbe essere TikTok.

Se in questo senso hai bisogno di aiuto, affidati agli esperti di Consulenza Radiofonica: insieme possiamo realizzare un programma di contenuti che può aiutarti ad aumentare considerevolmente la portata del tuo brand. Contattaci per saperne di più.

Leggi anche: Come puoi usare Tik Tok per la tua radio?

Scritto da: Angelo Andrea Vegliante

Rate it

Articolo precedente

Radio lovers

Torna in onda “Stasera c’è Cattelan” su Rai2

Il talk-show in seconda serata con Alessandro Cattelan ha ripreso la sua messa in onda dal 17 gennaio 2023. Confermati, quindi, i tre appuntamenti del martedì, mercoledì e del giovedì, dopo le 18 puntate del programma, andate in onda tra settembre e ottobre 2022. "Curiosi di scoprire gli ospiti?", ha chiesto sul suo profilo social il conduttore che, peraltro, abbiamo visto anche protagonista della puntata di domenica scorsa, 15 Gennaio 2023,  di "Amici" di Maria De Filippi, […]

today19 Gennaio 2023

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%