Radio lovers

Arriva il flash mob delle webradio: pronti per il 5 aprile.

today31 Marzo 2020

Sfondo
share close

Il “restate in casa” forzati ha fatto riscoprire in tanti di noi un modo di vivere; abbiamo provato nuove emozionicomunicando, suonando e cantando da balconi e finestre. E così dopo diversi flash mob, alcuni nati quasi per caso, arriva il momento dell’esercito del web. Domenica 5 Aprile 2020, alle ore 11.00, toccherà alle web radio italiane dare un segnale di vicinanza al proprio popolo, attraverso il flash mob denominato “L’Esercito del Web t’irradia d’abbracci”. 

Com’è nato il tutto

L’idea nasce da Max Fuoky, fondatore ed amministratore del portale webradioitaliane.ite subito viene accolta da tante radio sia iscritte al suo portale che non. L’idea prende forma grazie ad uno staff di professionisti tra grafici, pubblicisti, operatori audio e video coordinati da Alfredo Porcaro, CEO di Consulenza Radiofonica

Vogliamo essere positivi

Questa volta non saranno solo le canzoni le vere protagoniste dell’evento; insieme a loro è stato scritto un testo che verrà recitato da tanti voci che ogni giorno trasmettono dal web, testo che vuole essere un grido di positività che arriva dal basso e che a gran forza vuole farsi sentire molto in alto. 

Non divulghiamo ancora quali saranno le canzoni scelte ma certamente le stesse saranno nazional-popolari perchè oltre a voler dare un messaggio di speranza, in primis vogliamo far cantare la gente. 

L’hashtag scelto per l’occasione è #esercitodelweb 

Per supportare l’iniziativa scarica lo spot audio o la versione video

Appuntamento su tutti i balconi e le finestre d’Italia, domenica 5 aprile 2020 alle ore 11.00, ovviamente ognuno collegato con la sua web radio preferita. 

Scritto da: Consulenza Radiofonica

Rate it

Articolo precedente

Informazioni sul coronavirus consumatori

Radio lovers

Tutti infor(n)ati: col coronavirus siamo diventati perfetti consumatori

Così gli italiani hanno infornato dolci come mai prima, con la dieta alimentare sostituita da quella dell’informazione. Uno studio ha dimostrato che la dieta dell’informazione ha chiamato a raccolta una fetta significativa di casi rappresentativi della nostra nazione. Ha chiesto loro quant’è cambiata l’abitudine e l’ha quantificata in un atteso 85,6% del campione. Interessante notare come il maggiore cambiamento sia stato quello delle relazioni, anche se è nell’ambito dell’informazione che […]

today30 Marzo 2020 2

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%