Interviste

Il vincitore di Speaker Factory 2017 è Gianmarco Callari. La nostra intervista

today14 Marzo 2018 1

Sfondo
share close

Si dice che non c’è due senza tre.

Allora la terza volta doveva essere quella buona per Gianmarco Callari, da ieri nuova voce di Dimensione Suono Roma. Il ventinovenne di Latina è stato scelto tra centinaia aspiranti conduttori radiofonici che nell’edizione 2017 hanno affollato Speaker Factory, il casting radio organizzato dalla piccola di casa Rds. Per Gianmarco, già conduttore con una consolidata esperienza in emittenti locali, è un sogno che si realizza, il momento di spiccare il volo con un paio di cuffie come ali. Con la proclamazione arriva anche una rivincita visto che tre anni fa – ancora un tre nel destino del giovane speaker – Callari aveva sfiorato la vittoria poi andata a Davide Mannone. Oggi, però, la storia non si è ripetuta: la storia è cambiata. E Gianmarco, pur sapendo che “arriva la parte difficile” ossia “dimostrare di valere”, non vuole essere di passaggio.

Come ti senti a essere la nuova voce di Dimensione Suono Roma?

Mi sento al settimo cielo! Sovraeccitato è l’aggettivo giusto anche se suona strano. Non è facile descrivere questo momento, sono frastornato ma in senso positivo.

Quindi come l’hai presa?

Bene! Quando mi sono iscritto a Speaker Factory per la terza volta puntavo proprio alla vittoria. Ma tra vincere e puntare a vincere c’è differenza. Eppure ce l’ho fatta.

Però te l’aspettavi di vincere.

Essendo arrivato tra i finalisti per la terza volta qualcosa voleva dire. Ma non avevo la certezza di vincere. La seconda volta a Speaker Factory è servita da esperienza per restare tranquillo. Comunque arrivato tra gli ultimi cinque ho pensato che se non ce l’avessi fatta stavolta avrei cambiato mestiere (ndr. ride). Ho una responsabilità maggiore rispetto a chi vince alla prima partecipazione.

Comunque hai grande fiducia intorno.

Esatto. E ci vuole tanto per acquisire fiducia, poco per perderla. Devi dimostrare più di quello che vali, è facile fare passi indietro.

E adesso cosa ti aspetti da Dimensione Suono Roma?

Voglio capire il mondo che mi circonda. Devo apprendere da tutti e sempre col mio stile cerco di ritagliarmi uno spazio importante. Non voglio fare la comparsa.

Quando andrai in onda?

Farò un po’ di training e vediamo, comunque prima possibile.

 

Consulenza Radiofonica – La Professionalità On Air

Scritto da: Consulenza Radiofonica

Rate it

Articolo precedente

Radio lovers

Web radio: quando la visibilità non basta.

Cos’è il web nel 2018? Secondo la definizione di wikipedia “(…) è uno dei principali servizi di Internet, che permette di navigare e usufruire di un insieme molto vasto di contenuti amatoriali e professionali collegati tra loro attraverso legami (http://it.wikipedia.org/wiki/World_Wide_Web). Stando a questa definizione, potenzialmente ogni utente può godere della stessa visibilità di una grande testata giornalistica e una web radio creata dal nulla, in un pomeriggio, nella propria camera, […]

today13 Marzo 2018

Commenti post (1)

I commenti sono chiusi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%