Consigli

Pubblicità radio: perché è giusto creare spot di 20 secondi?

today2 Novembre 2021

Sfondo
share close

Creare la pubblicità in radio è un lavoro che richiede attenzione e strategia, come qualsiasi operazione di marketing che si rispetti. Anche gli spot dei tuoi inserzionisti devono rispettare alcune regole: ad esempio, è indispensabile che il file abbia una durata particolarmente breve. Oggi ti spieghiamo perché.

La pubblicità audio in radio deve durare poco

La sfida tra inserzionisti e radiofonici è eterna, soprattutto per quanto riguarda la pubblicità in radio: da una parte abbiamo chi vorrebbe realizzare spot di circa un minuto in quanto ritiene sia necessario dire tutto ciò che riguarda il prodotto; dall’altra abbiamo la tua radio, che vorrebbe evitare di piegarsi a questa logica e realizzare qualcosa di più efficiente. Qual è la soluzione?

Semplice: su questo aspetto, l’azienda radiofonica non può cercare compromessi. Il mezzo è la radio, e dunque la pubblicità deve adattarsi ai criteri della piattaforma. Uno spot richiede massimo 20 secondi, un minuto è un’enormità, altrimenti ci sono due rischi: da un lato l’ascoltatore non sentirà mai tutto ciò che viene detto nello spot, a causa delle troppe informazioni; dall’altro lo stesso ascoltatore perderà interesse e cambierà stazione. Due episodi che non fanno bene a nessuno, né alla radio né all’inserzionista.

Hai bisogno di una consulenza radiofonica?

Noi di Consulenza Radiofonica ci occupiamo di studiare approfonditamente la strategia di marketing della tua radio, anche per quanto riguardare la creazione e realizzazione di campagne audio pubblicitarie. Contattaci per saperne di più.

Leggi anche: Pubblicità in radio: dove posizionare i cluster?

;

Scritto da: Consulenza Radiofonica

Rate it

Articolo precedente

radio anas gr gratuiti

Consigli

ANAS cerca radio per distribuzione gratuita di GR sulla viabilità

Anas sta cercando radio con cui creare un accordo di partnership gratuita per la distribuzione di giornali radio informativi sulla viabilità. In base ai documenti giunti in redazione, si apprende che "Anas (Gruppo FS italiane) ha pubblicato un avviso selezione per un accordo di partnership gratuito con le emittenti radiofoniche e televisive locali che diffondono il relativo segnale nelle regioni Lombardia, Molise, Campania, Basilicata e Sardegna. Si tratta di una […]

today28 Ottobre 2021

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%