Trend & tecnologie

Youtubers alla riscossa: la radio dalla parte dei giovani intrattenitori del web  

today7 Maggio 2019

Sfondo
share close

Youtuber è “una persona che usa spesso YouTube, in particolare è qualcuno che appare nei video sul sito”.

Tradotto dall’inglese, questo è il significato della parola Youtuber dopo una ricerca su Google. Significato che riassume la generazione dei giovanissimi. Immaginando di spiegare a nostra nonna – che non sa nulla delle nuove leve – chi sono questi ragazzi, potremmo dire che gli Youtubers sono potenziali talenti creativi che confezionano idee audiovisive da far girare in Internet. Fanno i video, quindi: cantano, recitano, imitano; tutto in nome dell’ironia più o meno intelligente. E da qualche giorno si occupano anche di radio.

RadioTube

Uno dei primi a trovare ingaggio nella radiofonia, in qualità di youtuber mascherato da esperto di qualcosa, è stato Daniele Selvitella (alias Daniele Doesn’t Matter). Il trentunenne piemontese è prima passato da Radio Kiss Kiss, poi è stato assoldato da RDS per parlare, in 100 secondi, di innovazioni tecnologiche e social network. Operazione giovane di RDS che ha accolto in squadra uno dei rappresentanti degli youtubers italiani. Gli altri sono arrivati come una carovana a riempire il palinsesto della neonata RDS Next.

Next Generation

RDS Next, la costola radiofonica degli youtubers. Una web radio, chiaramente, che unisce al suono classico dell’effemme l’immagine schematizzante della radiovisione affinché la base di partenza non sia tradita. RDS Next, nata a metà aprile, raccoglie alcuni dei più promettenti giovanotti del web. Si può ascoltare – e vedere – tramite l’applicazione smartphone o dalla pagina Facebook ufficiale che, in attesa di capire se riuscirà a spiccare il volo, conta meno di cento seguaci. La web radio, come detto, è fatta dagli youtubers, ma per “sicurezza radiofonica” RDS ha messo alla conduzione due speaker: Chiara De Pisa e Davide Semilia, prestati a questo gioco dell’era moderna.
Chi sono, allora, questi youtubers protagonisti?
Il più noto è Yuri Sterrore, conosciuto come Gordon. Gordon prende in giro le ragazze, ironizza sui comportamenti in materia d’amore, fa delle fanciulle un ironico cliché. Nei video così come alla radio interpreta il personaggio con la parrucca. Ultimamente ha pubblicato alcuni video in cui si mette alla prova cercando lo stesso dolore provato dalle donne durante le mestruazioni o la ceretta. Rizzoli ha da poco pubblicato un suo libro, tra l’altro, così Gordon può dirsi youtuber a tutti gli effetti.
Altro volto noto del web e membro di RDS Next è Giacomo Hawkman, protagonista di video come Scambiare i cellulari ai fidanzati o I segreti delle ragazze! Quanto è grosso?
E Anthony IPant’s, colui che si è messo a commentare le puntate di Ciao Darwin dopo aver pubblicato il video della canzone Faccio un bide con Beyoncè.

Next Reaction

Fuori le reazioni, allora. Tra addetti alla radiofonia c’è chi ha storto il naso e chi ha accolto favorevolmente la realizzazione di contenuti giovani. Ma tra favorevoli e contrari vince comunque il marketing: semplicemente il rapporto intercorso tra acquirente e venditore: il pubblico chiede, l’azienda produce. Ecco perché i fenomeni social approdano alla radio consegnandole – forse – una freschezza talvolta assente ingiustificata. Fatto sta che non esiste l’uscita d’emergenza per scappare dall’attualità. E l’attualità è composta dai piccoli che aiutano i grandi a realizzare contenuti fruibili.

Consulenza Radiofonica – La Professionalità On Air

Scritto da: Consulenza Radiofonica

Rate it

Articolo precedente

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

P. IVA 13503901004

CONTATTACI

P. IVA 13503901004

0%