Cambiamento

Da Radio Deejay a Capital: conferme e ingressi per la nuova stagione

Finita l’estate, giunto settembre, è tempo di cambiamenti. La dieta radiofonica inizia di lunedì come tutte le diete. Editori e direttori traggono il bilancio estivo e arrivano alla madre di tutte le conclusioni: cambiamo. Per meglio dire: torniamo come prima. Prima dell’estate. Così i sostituti che avevano presto il posto dei senior tornano ad occupare il ruolo di comprimari. Non è una bocciatura, le cose vanno proprio così.  
Dunque i cambiamenti. Partiamo da Radio Deejay, che ha confermato il palinsesto pre-estate.

La Radio per l'Italia

L’Unione fa la forza: insieme con “La radio per l’Italia”

Nessun altro nome poteva essere migliore di questo. La Radio per l’Italia porta un messaggio che arriva forte e chiaro, un messaggio di unione. Per la prima volta nella storia del nostro paese radio nazionali e locali si uniscono a favore di un’iniziativa comune. Un’iniziativa che, appunto, non ha precedenti. L’appuntamento è fissato per oggi alle 11, quando le radio d’Italia trasmetteranno in contemporanea e su tutte le piattaforme disponibili l’inno della nostra nazione e tre canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana.

Coronavirus evento annullato

Emergenza coronavirus: le Radio lasciano a casa gli ascoltatori

Tra i primi network ad annullare un evento di grande portata è stata Radio Deejay. Il 25 febbraio sarebbe andata in scena la Super Follow Deejay, la festa di compleanno dell’emittente che avrebbe coinvolto migliaia di ascoltatori e curiosi pronti a presentarsi al Party con una maschera di Carnevale per la concomitanza del martedì grasso. Ma niente c’è stato: l’Alcatraz di Milano è rimasto blindato, nessun accesso dedicato ai sorrisi.

Le parole sono importanti! I conduttori radiofonici finiscono sotto attacco

Ci risiamo: i conduttori radiofonici finiscono sotto attacco. Stavolta a essere inquadrato dalla lente d’ingrandimento del web è Fabio Bonetti, colui che tutti conoscono come Fabio Volo. “Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste, le parole sono importanti!”. Questa è la frase tra le frasi, soprattutto per ciò che riguarda l’ultima riga dopo la virgola: “Le parole sono importanti”. Pochi giorni fa Palombella Rossa, il film da cui è tratta la riga, festeggiava i suoi 30 anni dalla prima volta.

Danilo da Fiumicino, l’intervista tra chiacchiere e risate

Ogni mercoledì irrompe nello studio di Radio Deejay all’interno del programma Chiamate Roma Triuno Triuno, in perfetto equilibrio con il Trio Medusa. Le sue rubriche riscuotono successo tra gli ascoltatori che lo considerano “uno di loro” per la sua freschezza e spontaneità. Danilo da Fiumicino è la dimostrazione che passione e perseveranza possono trasformarsi in un lavoro fantastico.