Censura in radio

Il confine della censura: quando una radio supera il limite

Fin dove una radio può spingersi per non essere censurata? Stabilito che con la libertà di opinione una radio può dire quello che vuole a patto di non arrecare danni irreversibili, pensiamo per esempio allo Zoo di 105 oppure a La Zanzara di Radio 24. Se fossimo in un’altra nazionale questi due programmi trasmessi su emittenti nazionali avrebbero già chiuso i battenti: uno perché trasmette termini volgari; l’altro perché trasmette termini volgari e spesso rischia di creare casi diplomatici senza precedenti. Ma per fortuna in Italia r-esiste la libertà di espressione.

Ludovica Pagani a Radio 105

L’esercito degli influencer pronto a invadere la radio

Influencer è colui che influenza le scelte di una massa di persone. Il termine nasce nel mondo del marketing, ma nel XXI secolo è diventato noto come linguaggio comune dei social network. Perché è qui che l’influencer ha trovato l’habitat naturale, uno spazio per sopravvivere. Quando si pensa agli influencer Il primo nome che passa per la testa è quello di Chiara Ferragni. Il secondo è Giulia De Lellis. Il terzo chi volete voi. Ma la sostanza non cambia. Al mondo degli influencer adesso hanno aperto le finestre anche le emittenti radiofoniche. L’ultimo caso è quello di Ludovica Pagani.

La Radio per l'Italia

L’Unione fa la forza: insieme con “La radio per l’Italia”

Nessun altro nome poteva essere migliore di questo. La Radio per l’Italia porta un messaggio che arriva forte e chiaro, un messaggio di unione. Per la prima volta nella storia del nostro paese radio nazionali e locali si uniscono a favore di un’iniziativa comune. Un’iniziativa che, appunto, non ha precedenti. L’appuntamento è fissato per oggi alle 11, quando le radio d’Italia trasmetteranno in contemporanea e su tutte le piattaforme disponibili l’inno della nostra nazione e tre canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana.

Presentazione palinsesti Radio Mediaset: 105 lancia “A ME MI PIACE”con Barty Colucci.. forse a Radio KissKiss “piace” un po’ meno

Barty Colucci a 105 con il nuovo programma  ”A ME MI PIACE”. Secondo noi di Consulenza Radiofonica a KissKiss piace un po’ meno.   Ma funziona un po’ come nella musica? Alla fine non conta tanto se il titolo di una canzone sia uguale ad un’altra, quanto invece la personalità e il contenuto che l’artista…